4 baffi in padella

ricette, recensioni e divagazioni in cucina

Hamburger alla canadese

foto hamburger alla canadeseLascio da parte per un attimo la tradizione culinaria italiana per concedermi una parentesi esterofila per parlare di quello che viene considerato il re mondiale dei panini: l’hamburger e la sua versione più sugna, il cheeseburger. L’hamburger non è altro che la nostra svizzera o pressata, ovvero una polpetta piatta di carne macinata che viene cotta su griglia, o almeno di solito, oppure su piastra. Però va dato atto che l’origine di questa pietanza è nord europea: c’è chi sostiene sia proprio dei dintorni di Amburgo, da cui ovviamente hamburger, chi è sicuro che sia sempre tedesca ma dalla parte di Monaco, e chi invece dice che è inglese. Credete un po’ a chi vi pare, io personalmente tenderei a escludere le ultime due, comunque non ci sono testimonianze in Italia prima degli anni ’20 del ‘900, ovvero almeno 30 anni dopo che il cuoco Otto Kuasw inventò la Deutsches beefsteak, una polpetta di carne fritta nel burro posta all’interno di due fette di pane spalmate di senape, nel suo bar nel porto di Amburgo. Fu un successo. La voce di porto in porto si sparse e Otto divenne, a sua insaputa, una vera e propria celebrità. Negli Stati Uniti la sua ricetta spopolò talmente tanto che ora se vedi un hamburger non ti verrà mai in mente il cuoco Otto Kuasw, ma Mc Donalds.
Comunque dato che la ricetta originale non ce l’ho e sono moderatamente antiamericano per partito preso, propongo qui la ricetta canadese che amici di chi mi sopporta quotidianamente le hanno dato. Chiudo con una premessa: certo un piatto di carbonara è il top, ma questi sono davvero la morte loro.

Intervallo musicale

Tempo per mangiare: 45 minuti;
Grado di difficoltà: tra il facile e il medio;

Ingredienti per 4 panini:
300 g di carne macinata di bovino;
5 panini;
1 cipolla;
1 uovo;
pan grattato;
2 foglie di insalata;
1 pomodoro;
sale;
pepe.

Tritate finemente mezza cipolla e mettetela in una ciotola assieme alla carne macinata.
P1020100
Spezzettate finemente un panino da hamburger, quindi metteteci un uovo e iniziate ad impastare per almeno 5 minuti in modo da rendere il tutto uniforme. Se l’impasto sarà troppo morbido aggiungeteci un po’ di pan grattato.
P1030403
A questo punto lasciate riposare per 5/10 minuti. Prendete l’altra metà della cipolla, affettatela grossolanamente e mettetela in una padella già calda senza aggiungere olio. Continuate a mescolarla in modo da non farla bruciare quindi, quando si sarà leggermente scurita, aggiungete un cucchiaio d’olio, abbassate il gas e finite di cucinarla per altri 5 minuti, quindi toglietela dalla padella e riponetela in un piatto.
Lavate l’insalate e il pomodoro e affettate quest’ultimo.
Dividete la carne in quattro e fate altrettante palle. A questo punto su di un tagliere schiacciatele con le mani sino a farle diventare piatte, a forma di hamburger e mettetele a cucinare sulla stessa padella nella quale avete cotto la cipolla.
P1030404
P1030405
La cottura è piuttosto rapida, 4 minuti per ogni lato, più 1 o 2 se si vuole far sciogliere una sottiletta per mangiarsi un cheeseburger, ma questa è a vostra discrezione.
P1030408
Prendete il panino e tagliatelo a metà. Sulla parte inferiore spalmateci un po’ di senape, metteteci la cipolla, l’hamburger, un po’ di insalata e due fette di pomodoro, chiudete, inforcate il panino e buon appetito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Votami ogni giorno

4baffinpadella è anche qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: