4 baffi in padella

ricette, recensioni e divagazioni in cucina

Cosce di tacchino con friggitelli e patate

cosce di pollo con friggitelli e patateAvere come vicini di casa una famiglia di Benevento può avere aspetti negativi e aspetti positivi. Sicuramente la musica neomelodica fa parte dei primi. E non è qualcosa di poco conto soprattutto se la musica neomelodica ti piace quanto può farti piacere avere una relazione amorosa con Maurisa Laurito. Però si può anche sorvolare su questo, sulla musica non su Maurisa Laurito, se come controparte si ha una signora che in cucina ci sa fare tanto quanto Roberto Baggio sul campo di calcio. Vengo al dunque e vi rendo partecipi di un qualcosa che potrebbe far impazzire qualsiasi persona che non sia vegetariana o vegana: le coscie di tacchino con friggitelli e patate. Una delizia da laccarsi i baffi.

Grado di difficoltà: poco più difficile del facile;
Tempo di preparazione: un’ora e un quarto;

Ingredienti per due persone:
400 g di coscia di tacchino;
1 cipolla;
200 g di friggitelli (piccoli peperoni dolci);
4 patate di media grandezza;
1 costa di sedano;
pepe nero in grani;
un bicchiere di vino bianco;
olio d’oliva;
farina.

2012-12-10 15.11.00Tagliate per prima cosa la cipolla a rondelle sottili, affettate le patate finemente dopo averle lavate e sbucciate. Mettete sul fuoco un pentolino pieno d’acqua, salatela con una manciata di sale grosso e una decina di grani di pepe. Poi mettete una padella capiente sul fuoco e versateci un po’ d’olio d’oliva sino a ricoprirne tutto il fondo e aspettate sino a quando questo sarà caldo. Versateci le cipolle e, quando saranno imbiondite aggiungeteci il sedano e le patate, quindi innaffiate tutto con il vino bianco, quindi abbassate il fuoco e coprite con un coperchio.
2012-12-10 15.24.07
Aprite a metà i friggitelli, toglieteci i semini e la parte bianca e, dopo circa venti minuti di cottura, aggiungeteli nella padella e ricordatevi di mescolare il contenuto regolarmente, versando, se necessario, qualche mestolata d’acqua calda se necessario.
Nel frattempo prendete un piatto, versateci un po’ di farina e poneteci sopra i pezzi di coscia di tacchino sino a ricoprirli interamente con la farina.
Dopo circa 50 minuti di cottura, le patate saranno quasi cotte. A quel punto prendete le cosce di tacchino, togliete la farina in eccesso da esse e ponetele nella padella, alzando leggermente il fuoco. Innaffiate con un altro bicchiere di vino e coprite con il coperchio. Dopo circa 15 minuti, girate le cosce, buttate 4/5 grani di pepe nero e aggiustate di sale se necessario. Passato un altro quarto d’ora punzecchiate con una forchetta le cosce per assicurarvi dello stato di cottura.
Quando la forchetta penetrerà agevolmente nella carne, levate la padella dal fuoco, preparate qualche fetta di pane in tavola e impiattate. Buon appetito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Votami ogni giorno

4baffinpadella è anche qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: