4 baffi in padella

ricette, recensioni e divagazioni in cucina

Fettine di vitello con pancetta affumicata alla Marameo

Fettine di vitello con pancetta affumicata alla MarameoMarameo è un vecchio che ai fornelli se l’è sempre cavata alla grande anche perché se l’è dovuta per forza cavare dato che il suo desiderio di libertà, specialmente sessuale, l’ha sempre fatto scappare da qualsiasi presenza femminile a lungo termine. Da qui il soprannome, da qui la sua scelta che la cucina fosse territorio esclusivamente suo.
Questo piatto è uno dei suoi cavalli di battaglia perché Marameo è un gran carnivoro e la carne se la mangerebbe anche a colazione, se non fosse che suo fratello che fa il medico ed è sposato da una vita, glielo sconsigliasse ogni santo giorno.
Marameo è nato a Brindisi, ma è cresciuto a Trieste e ancora oggi lo potete incontrare a bere bianchetti per le osterie di Cavana, perché Marameo oltre ad essere un buon cuoco, un gran carnivoro è anche uno a cui il vino piace molto, purché sia bianco e purché sia in compagnia.

Grado di difficoltà: mediamente facile;
Tempo di preparazione: 15 minuti:

Ingredienti:
4 fettine di vitello, consiglio spalla;
10 fette di pancetta affumicata;
senape;
pangrattato;
10 foglie di salvia;
pepe q.b.;
olio;

P1010970Innanzitutto prendete le fette di vitello e battetele, adagiandole su di un tagliere e spalmateci su di un lato un cucchiaino di senape. In un piatto versate del pangrattato e passateci le fettine sino a renderle uniforme la panatura, facendo attenzione, una volta riposte sul tagliere di lasciare in alto il lato con la senape. Una volta terminata questa fase adagiate sulle fettine due foglioline di salvia e lasciate riposare il tutto per circa 5 minuti.
P1010972
A questo punto avvolgete il tutto con le fette di pancetta affumicata, che mi raccomando vi dovete farvele tagliare sottili sottili, anzi fini fini proprio come diceva Funari/Guzzanti a proposito della mortadella. Se il vostro macellaio/inserviente del supermercato è un cane come il mio, cambiate macellaio/supermercato.
P1010973
A questo punto mettete sul fuoco una padella sino a renderla bella calda e poi aggiungete un po’ d’olio e un cucchiaino di senape e fatela sciogliere. Una volta fatto ciò mettete a cuocere le fettine 2/3 minuti per parte sino a rendere la pancetta scrocchiarella.
P1010974
Impiattate e preparatevi a mangiare.
Come contorno consiglio delle patate al forno o al cartoccio, oppure della bieta o della cicoria riapassata.
Nel bicchiere un vino non troppo alcolico, meglio un rosso trentino come il Teroldego oppure un buon Cabernet Franc dei colli orientali del Friuli Venezia Giulia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Votami ogni giorno

4baffinpadella è anche qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: